Centrale Unica di Committenza Area Vasta Brescia

Ai sensi dell’articolo 37, comma 4 lett. c), del Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. n. 50/2016), i Comuni non capoluogo di provincia, possono procedere agli acquisti di forniture, servizi e lavori pubblici, per i quali vige l’obbligo di aggregazione, anche ricorrendo alla Stazione Unica Appaltante costituita presso le Province (Enti di Area Vasta) ai sensi della legge 7 aprile 2014, n. 56. Infatti, ai sensi dell'articolo 1, comma 88, della citata Legge n. 56/2014 (nota come "Legge Delrio"), le Province possono esercitare, previa intesa, le funzioni di Stazione Appaltante in nome e per conto dei Comuni che intendano avvalersi di questa importante funzione attribuita ai nuovi Enti di Area Vasta.


Rispetto a quanto sopra, la Provincia di Brescia, in attuazione ai propri atti di programmazione, ha da subito orientato la propria attività verso le funzioni di Area Vasta, fornendo assistenza tecnico-amministrativa ai Comuni nello svolgimento delle attività di approvvigionamento di lavori, forniture e servizi.

Nell'ottica del perseguimento di tale obiettivo, si evidenziano, per importanza, i seguenti passaggi:

  • partendo dall'esperienza di Stazione Unica Appaltante, si è pervenuti alla costituzione, in sinergia con le Comunità Montane del territorio che hanno ritenuto di aderire, ossia la Comunità Montana della Valle Camonica, la Comunità Montana della Valle Trompia, la Comunità Montana del Sebino Bresciano e la Comunità Montana del Parco Alto Garda Bresciano, della <<Centrale Unica di Committenza “Area Vasta Brescia”>> la quale svolge la propria attività a favore degli Enti (bresciani e non) che aderiscono ad apposita Convenzione approvata ai sensi dell'articolo 30 del Testo Unico degli Enti Locali;
  • inoltre, a seguito dell'avvenuto riconoscimento, ai sensi dell'articolo 38, comma 2, del Codice dei Contratti Pubblici, di “Soggetto Aggregatore”, la Provincia di Brescia, anche attraverso la partecipazione ai lavori del previsto Tavolo Tecnico Nazionale, contribuisce alla definizione e alla attuazione delle strategie nazionali per la razionalizzazione della spesa pubblica, attraverso l’aggregazione e la centralizzazione degli acquisti degli Enti Locali appartenenti al territorio regionale lombardo.


Responsabile Sede Principale:
Dott. Fabio De Marco, Direttore del Settore della Stazione Appaltante-Centrale Unica di Committenza di Area Vasta

email cucbrescia.bs@provincia.brescia.it – tel. 030.3749749

pec cucbrescia.bs@pec.provincia.bs.it

 

Responsabile Sede Distaccata Territoriale Valle Camonica:
Geom. Gianluca Guizzardi

email cucbrescia.cmvc@provincia.brescia.it - tel. 03644324011

pec cucbrescia.cmvc@pec.provincia.bs.it

 

Responsabile Sede Distaccata Territoriale Valle Trompia:
Arch. Fabrizio Veronesi

email cucbrescia.cmvt@provincia.brescia.it - tel. 0308337404

pec cucbrescia.cmvt@pec.provincia.bs.it

 

Responsabile Sede Distaccata Territoriale Sebino Bresciano:
Dott.ssa Gloria Rolfi

email cucbrescia.cmsb@provincia.brescia.it - tel. 030986314

pec cucbrescia.cmsb@pec.provincia.bs.it

 

Responsabile Sede Distaccata Territoriale Parco Alto Garda Bresciano:
Beatrice Zambiasi

email cucbrescia.cmag@provincia.brescia.it - tel. 036571449

pec cucbrescia.cmag@pec.provincia.bs.it

 


Referente per le informazioni sulle modalità di adesione:
Dott.ssa Monica Lucia Danieletti, Istruttore Direttivo Amministrativo del Settore della Stazione Appaltante-Centrale Unica di Committenza di Area Vasta
e-mail cucbrescia.bs@provincia.brescia.it – tel. 030.3749438

 

 

Ultima modifica: Mar, 20/02/2018 - 11:28